Casa Artemisia ¿Qué esperas?

Casa Artemisia

CASA ARTEMISIA
www.casaartemisia.it
www.facebook.com/casaartemisia

La Cooperativa Sociale Mirafiori Onlus e l'Associazione la Locanda, in occasione della Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne il 25 Novembre 2013, hanno presentato il nuovo progetto Casa Artemisia, un servizio residenziale di “tregua” a carattere preventivo, sito in Torino e rivolto a tutte le donne che, all’interno del loro quotidiano, vivono nel silenzio relazioni con il proprio partner o con il proprio ex, riconducibili a strategie di stalking nei loro confronti e che pur essendo arrivate alla decisione di interrompere la coabitazione, non sanno dove andare e a chi rivolgersi, o si trovano nella condizione di dover mettere della distanza dal proprio luogo di vita abituale.

Casa Artemisia “una casa per un po’” è una nuova risorsa del territorio messa a disposizione per offrire alle donne una concreta alternativa alla convivenza di coppia che rischia di diventare 'una prigione senza via di uscita', per iniziare a riprogettarsi e a riprogettare un proprio futuro autonomo dai vincoli di una relazione che può ridurle ad una schiavitù psicologica, fisica, materiale e relazionale.
Casa Artemisia è sita in Torino e vuole garantire la riservatezza delle ospiti, pertanto è possibile richiedere info sul progetto e sulle modalità di accoglienza attraverso il contatto e-mail [email protected] o telefonando al numero verde tel. 800-926475 

Casa Artemisia è un progetto di Cooperativa Sociale Mirafiori Onlus e Associazione La Locanda
con il contributo di Compagnia di San Paolo.

Se volete supportare direttamente il progetto con una donazione, è possibile farla attraverso bonifico bancario intestato a Cooperativa Sociale Mirafiori Onlus su Banca Unicredit IBAN IT31A0200801125000101772702 con causale "Erogazione Liberale Progetto Casa Artemisia".*
*Conservando la copia del bonifico e dichiarando l'erogazione liberale sulla dichiarazione dei redditi è possibile avere uno sgravio dall'Irpef pari al 19% del contributo erogato.