Blog

SOCIAL CITY FARM GONZOLE

Casa Artemisia ¿Qué esperas?

Casa Artemisia

CASA ARTEMISIA
www.casaartemisia.it
www.facebook.com/casaartemisia

La Cooperativa Sociale Mirafiori Onlus e l'Associazione la Locanda, in occasione della Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne il 25 Novembre 2013, hanno presentato il nuovo progetto Casa Artemisia, un servizio residenziale di “tregua” a carattere preventivo, sito in Torino e rivolto a tutte le donne che, all’interno del loro quotidiano, vivono nel silenzio relazioni con il proprio partner o con il proprio ex, riconducibili a strategie di stalking nei loro confronti e che pur essendo arrivate alla decisione di interrompere la coabitazione, non sanno dove andare e a chi rivolgersi, o si trovano nella condizione di dover mettere della distanza dal proprio luogo di vita abituale.

Casa Artemisia “una casa per un po’” è una nuova risorsa del territorio messa a disposizione per offrire alle donne una concreta alternativa alla convivenza di coppia che rischia di diventare 'una prigione senza via di uscita', per iniziare a riprogettarsi e a riprogettare un proprio futuro autonomo dai vincoli di una relazione che può ridurle ad una schiavitù psicologica, fisica, materiale e relazionale.
Casa Artemisia è sita in Torino e vuole garantire la riservatezza delle ospiti, pertanto è possibile richiedere info sul progetto e sulle modalità di accoglienza attraverso il contatto e-mail info@casaartemisia.it o telefonando al numero verde tel. 800-926475 

Casa Artemisia è un progetto di Cooperativa Sociale Mirafiori Onlus e Associazione La Locanda
con il contributo di Compagnia di San Paolo.

Se volete supportare direttamente il progetto con una donazione, è possibile farla attraverso bonifico bancario intestato a Cooperativa Sociale Mirafiori Onlus su Banca Unicredit IBAN IT31A0200801125000101772702 con causale "Erogazione Liberale Progetto Casa Artemisia".*
*Conservando la copia del bonifico e dichiarando l'erogazione liberale sulla dichiarazione dei redditi è possibile avere uno sgravio dall'Irpef pari al 19% del contributo erogato.

Laboratorio di Counseling Relazionale

laboratorio counseling

Laboratorio di counseling relazionale integrato corporeo-spirituale, accreditato da AssoCounseling (CERT-0112-2014)

Il Laboratorio di Counseling Relazionale integrato Corporeo-Spirituale nasce a seguito di esperienze formative in forma di workshop organizzate dall’Associazione La Locanda circolo Arci nata nel 2008, in collaborazione con la Cooperativa Sociale Mirafiori Onlus. La finalità di tali esperienze è favorire la crescita personale e professionale degli operatori e dei volontari soprattutto nella pratica della sospensione del giudizio e lo sviluppo empatico nelle relazioni umane e soprattutto in quelle di aiuto professionale.

Inoltre, con l’approvazione della legge sulle professioni non regolamentate entrata in vigore il 10 febbraio 2013, la professione del counselor ha acquistato maggiore ufficialità e la formazione, nello spazio del counseling, quindi della relazione di aiuto, costituisce per noi uno strumento di crescita importante in relazione ai gruppi di lavoro, alla possibilità di lavorare insieme professionalità e ruoli diversi.

L’orientamento teorico di riferimento è quello della pedagogia fenomenologica in senso lato, integrato con l’approccio corporeo-spirituale, dove pedagogia sta nel suo significato di accompagnamento  alla crescita (formazione) e fenomenologica sta nel senso più propriamente etimologico (fainomai, ciò che appare), cioè come la manifestazione degli eventi naturali percepibili dalla persona che ne fa proprie rappresentazioni (con le quali poi entra in relazione con gli altri e con il mondo).
L’integrazione è coerente con il pensiero formativo facente parte la storia della Cooperativa Sociale Mirafiori  che ha attribuito fin dalla sua nascita, nel 1988, un valore progettuale di crescita alle esperienze concrete-corporee e alla spiritualità, espresse successivamente e per lo più attraverso l’associazione Arci La Locanda. La proposta fa riferimento alle teorie post-reichiane e anche al lavoro di Jean Yves Desjardins. 
Il counseling in questo senso è orientato alla crescita personale in termini di ben-essere come possibilità di amare e di essere amati (J. Pierrakos), è volto ad accompagnare l’individuo nella sua crescita e verso il processo di lavoro multidisciplinare.

[In allegato presentazione completa in pdf LABORATORIO COUNSELING 2014]

Responsabile Progetto:
Silvia Lo Sardo, supervisore educativo, counselor ad approccio core energetico®, responsabile settore formazione Cooperativa Mirafiori, socia fondatrice associazione La Locanda circolo Arci
Rappresentante Legale:
Sara Rossi, Arteterapeuta e Counselor, Responsabile Servizio di Comunità Riabilitativa Psicosociale
Docenti:
Adriana Sumini, Pedagogista clinica, formatrice counseling nella relazione di aiuto ed educativa
Patrizia Guerra, Medico di base, psicoterapeuta sessuologa, approccio sesso-corporeo
Simona Bortolai, Neuropsicologa, Coordinatrice Servizio di Riabilitazione Psichiatrica
Sergio Messina, Formatore di Etica e deontologia professionale
Tutor:
Flora De Benedittis, Supervisore Educativo, Counselor in formazione
Stefania Melissari, Counselor ad approccio Core Energetico®

Il corso triennale di counseling consente, dopo il superamento di un apposito esame di valutazione professionale, l'iscrizione al Registro Italiano dei Counselor di AssoCounseling ed il contestuale rilascio del Certificato di Competenza Professionale in Counseling. Maggiori informazioni disponibili sul sito web www.assocounseling.it.

INFO e ISCRIZIONI:
Silvia Lo Sardo
tel. 335 5738230
silvia.losardo@libero.it
www.lalocandaditorino.it

aaaaaaa

aaaaaaaaa

bb

bbbbbbbbbbbbbbbb

Sabato 5 Ottobre 2013 - Programma II parte LE PAROLE PER DIRLO

VI GIORNATA degli EDUCATORI PROFESSIONALI
II parte

Modalità d'iscrizione LE PAROLE PER DIRLO 5 Ottobre 2013

QUI puoi scaricare la scheda d'iscrizione

ANIMAZIONE SOCIALE n.273 - inserto speciale

Condividi contenuti